Scrub fatto in casa

Peli incarniti, cellule morte, abbronzatura che siu toglie a chiazze? La soluzione è una sola: un buono scrub!

Io ne faccio uno dolcissimo, ottimo che viene quasi voglia di mangiare:

  1. Un cucchiaio di miele;
  2. Un cucchiaio di zucchero;
  3. Due cucchiai d’olio (io uso l’olio di mandorle dolci “I provenzali”, ma potete anche provare col classico “Baby Johnson”).

Mescolate gli ingredienti e avrete un pappone colloso, da strofinare, magari con l’aiuto di un guanto di crine, sulla pelle bagnata.

Dopo il risciacquo la mia pelle è pulita, purificata, liscia e morbida come quella di un bambino! Pronta per le coccole!

Annunci

2 commenti »

  1. […] chiave: esfoliare e idratare. Due/tre volte a settimana è consigliato lo scrub, qui trovate una ricettina per farlo in casa, ma sono numerosissimi i prodotti che potrete trovare […]

  2. […] faticosi né cari.  A volte basta davvero poco per aggiungere alle nostre giornate quel pizzico di benessere che può farci sentire più belle o, semplicemente, in armonia con il nostro corpo. Per esempio, […]


{ RSS feed for comments on this post} · { TrackBack URI }

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: